Libri presentati dai Lettori - SchedeLiteracy Meeting Nazionale 2018News

Il Metodo 6. Etica – al Literacy 2018

Il Metodo 6 - Etica

Il Metodo 6 – Etica

di Edgar Morin

pubblicato nel 2005 per Raffaello Cortina Editore

Edizione originale: “La méthode 6. Etique” – 2004

Per il Complexity Literacy Meeting Nazionale 2018, Marinella De Simone – Presidente del Complexity Institute – presenta come Lettrice il Libro:

Il Metodo 6. Etica

 

CHI E’ L’AUTORE:

Edgar Morin, pseudonimo di Edgar Nahoum (Parigi, 8 luglio 1921), è un filosofo e sociologo francese. È noto per l’approccio transdisciplinare con il quale ha trattato un’ampia gamma di argomenti, fra cui l’epistemologia. Edgar Morin ha dedicato gran parte della sua opera ai problemi di una “riforma del pensiero”, affrontando le questioni alla base delle sue riflessioni sull’umanità e sul mondo: la necessità di una nuova conoscenza che superi la separazione dei saperi presente nella nostra epoca e che sia capace di educare gli educatori a un pensiero della complessità. (da Wikipedia)

Per informazioni sul Complexity Literacy Meeting 2018: CLICCA QUI!


Breve descrizione dei contenuti del Libro (dalla bandella laterale):

Nel sesto volume del suo Metodo, in un certo senso sintesi dell’intera opera, Edgar Morin prende avvio dalla crisi contemporanea, propriamente occidentale, dell’etica e infine vi ritorna dopo un’analisi al tempo stesso antropologica, storica e filosofica. Se non si può dedurre da un sapere, il dovere ha però bisogno di un sapere, cioè di pensiero e di riflessione. Le buone intenzioni possono indurre a cattive azioni, la volontà morale può avere conseguenze immorali, quel che è giusto fare spesso non è né semplice né evidente, ma incerto e aleatorio: per questo l’etica è complessa.

Al di là del moralismo ma anche del nichilismo, Morin, senza cedere alla pretesa di fondare la morale, ne ritrova le fonti nella vita, nella società, nell’individuo, e affronta i problemi, caratteristici del nostro tempo, della relazione tra etica e politica, tra etica e scienza.


Ecco perché Marinella De Simone consiglia questo libro:

L’ultimo libro de Il Metodo di Morin non poteva che essere dedicato all’etica; in esso l’Autore riprende i temi trattati nei precedenti volumi attraverso gli anelli ricorsivi – così importanti nella sua opera – che descrivono, con pochi elementi, la complessità del nostro universo, dei nostri pensieri e idee, della nostra conoscenza, del nostro essere uomini. Tutto il grande lavoro condotto nei primi cinque volumi si ritrova condensato in quest’ultimo, che chiude il ciclo, sempre in modo ricorsivo, in cui la fine riporta all’inizio, al punto da cui è partita la sua ricerca di un metodo. Un metodo quindi che si discosta dai metodi tradizionali di tipo enciclopedico, per poter lasciar spazio all’incertezza, alla precarietà, all’imprevedibilità degli effetti del nostro agire in un mondo complesso. Come dice Morin in apertura al volume, l’etica non può sfuggire ai problemi della complessità. E così vi entra profondamente, attraversa tutti i temi – biologici, antropologici, sociali – che sempre più confliggono nel mondo attuale, per cercare un senso all’esistenza umana che superi l’istanza individualista per aprirsi a ciò che Morin chiama “relianza etica”: il legame con l’altro, con una comunità, con una società e, infine, con la specie umana. Senza mai dimenticare i limiti della nostra conoscenza, della nostra vulnerabilità.

Morin affronta la mancanza dei fondamenti etici dei tempi in cui viviamo, descrive in modo impietoso il “pensare male” – riduzionista, semplificatore, compartimentato – che ci caratterizza e che ci impedisce di avere una conoscenza complessa – l’unica possibile per affrontare le sfide attuali – e sottolinea l’importanza dell’”ecologia dell’azione”, ovvero come ogni atto morale individuale non possa dimenticare l’incertezza insita nella relazione intenzione/azione né gli effetti imprevedibili che ogni azione può avere. Nonostante tutto ciò, e a dispetto dei peggiori auspici, Morin lascia trasparire in ogni pagina la speranza che l’essere umano possa affrontare tutto questo aprendosi al livello più alto di relianza etica, l’amore per gli altri esseri umani.


SCARICA LA SCHEDA DEL LIBRO “IL METODO 6. ETICA”:


per informazioni:
complex.institute@gmail.com
franciscovarelaproject@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.