Gli scopi dei Literacy Meeting

Complexity-Literacy-Meeting-scopi

Gli scopi dei Complexity Literacy Meeting

Gli scopi dei Complexity Literacy Meeting sono molteplici:
diffondere il desiderio di leggere i libri che vengono proposti, stimolando la curiosità in altre persone; mettere a disposizione di altri ciò che si è compreso ed appreso attraverso la lettura; diffondere in rete i materiali che sono stati utilizzati per presentare i libri, come slides o brevi scritti; promuovere e diffondere idee e conoscenze; creare occasioni di incontro e di dialogo tra le persone attorno ai temi proposti dai testi prescelti; diffondere il pensiero complesso per aiutare tutti noi a comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

In breve, gli scopi dei Literacy sono:

  • condividere le letture fatte
  • diffondere il desiderio di leggere i libri che vengono proposti, stimolando la curiosità in altre persone
  • mettere a disposizione di altri ciò che si è appreso attraverso la lettura
  • diffondere i materiali che sono stati utilizzati per presentare i libri: slides, mappe, infografiche, scritti, video
  • promuovere idee e conoscenze
  • creare occasioni di incontro e di dialogo tra le persone attorno ai temi che scaturiscono dai libri
  • aprirsi alla complessità della cultura
  • diffondere la cultura della complessità

Per saperne di più, ascolta l’intervista fatta da Marco Matera a Giuseppe Zollo, Professore Ordinario di Ingegneria Gestionale presso l’Università di Napoli, durante la sua partecipazione al 3° Complexity Literacy Meeting di Abano Terme (PD):

 


 

L’educazione (…) ha creato una vasta popolazione di gente che sa leggere ma non sa riconoscere ciò che vale la pena di leggere

(G. M. Trevelyan)

I Complexity Literacy Meeting sono dedicati a chi ama leggere libri
… e a chi ama sentir raccontare di libri

>> Per sapere cosa sono: clicca qui!

>> Per sapere come è nata l’idea: clicca qui!

>> Partecipa alla prossima edizione: clicca qui!


per informazioni:
complex.institute@gmail.com
Cell. +39-327-3523432