FilosofiaSaggi

“Il Libro dei Cinque Anelli” by Miyamoto Musashi

giappone

Complexity Literacy Meeting 2016

“Il Libro dei Cinque Anelli”

di Miyamoto Musashi

Per il Complexity Literacy Meeting 2016, Roberto de Palo – New Applications Scouting Manager presso LyondellBasell e membro del consiglio direttivo regionale di FiordiRisorse– ha scelto di presentare come Libro Consigliato:

“Il Libro dei Cinque Anelli”

di Miyamoto Musashi

pubblicazione originale nel 1642

pubblicato in Italia da Edizioni Mediterranee nel 1989 e da BUR nel 2002

il-libro-dei-cinque-anelli

Per partecipare al Complexity Literacy Meeting 2016: CLICCA QUI!


Breve descrizione dei contenuti del Libro:

Uno spadaccino in pellegrinaggio sulla via della scherma, alla ricerca dell’illuminazione e dell’autarchia. Uno dei più grandi samurai del Giappone a confronto con se stesso. Cinque anelli, cinque “cicli” per delineare la strategia del trionfo senza lotta, l’arte della spada senza spada. Un libro con un grande valore psicologico, non soltanto militare. Una strategia efficace non soltanto in battaglia, ma anche quando il nemico è il proprio Sé.

Il Libro dei Cinque Anelli è un libro di strategia di scherma, e di guerra in genere. E’ considerato uno dei libri fondamentali per la crescita di un buon manager negli USA ma anche in Giappone. E’ suddiviso in 5 libri: Terra, Acqua, Fuoco, Vento, Vuoto, ognuno basato sui diversi momenti della costruzione e dell’esecuzione della Strategia e sulla loro interdipendenza

giappone

Ecco perché Roberto de Palo consiglia questo libro:

Il libro, secondo me, è infuso di aspetti legati a tematiche relative alla complessità ed allo sviluppo delle abilità per poter gestire situazioni ad essa legate, condizioni e sensazioni che cambiano continuamente sia al contorno che nel cuore, in cui le soluzioni devono essere immediate e molteplici, come pure i modi per raggiungerle.
Allora un duellante doveva affrontare situazioni sempre nuove ed in continuo mutamento in cui, per uscirne vivo, si poteva solo essere vincitore. Occorre ricordare che chi perdeva o era morto o gli si concedeva l’onore del SEPPUKU, noto a noi come HARA-KIRI, oppure, come ultima possibilità, c’era il rimanere disonorato per tutta la vita, con il concreto rischio di essere preso come cavia per la verifica dell’affilatura della KATANA dello SHOGUN o DAIMYO.
Oggigiorno, ci troviamo di fronte alla necessità di prendere decisioni molto spesso importanti in un mondo in continua evoluzione, imprevedibile nei modi e nei tempi. Inoltre, spesso l’azione ha conseguenze sempre più immediate e definitive sul cambiamento in atto.
Penso che la scelta del tipo di decisione e del suo momento di attuazione passino attraverso un insieme di situazioni cangianti continuamente in interrelazione, in cui occorre mantenere sempre collegate la comprensione immediata del momento, dell’ambito, come pure il riconoscimento del ritmo degli eventi e degli stati d’animo delle persone.
Personalmente, vedo molte similitudini fra il modo di gestire le attuali complessità ed il mondo dei SAMURAI, un mondo affascinante, fatto di studio meticoloso dell’essenzialità e della purezza del gesto, sempre rivolta alla massima efficacia pratica.

SCARICA LA SCHEDA DEL LIBRO “Il Libro dei Cinque Anelli” di Miyamoto Musashi

COMPLEXITY-LITERACY-750

Per partecipare al Complexity Literacy Meeting 2016: CLICCA QUI!


Per approfondimenti:

Leggi “Il libro dei cinque anelli” su WIKIPEDIA: clicca qui!

Leggi di Miyamoto Musashi su WIKIPEDIA: clicca qui!

Si possono conoscere diecimila cose a partire dalla conoscenza profonda

di una sola cosa

(Miyamoto Musashi)


per informazioni:
complex.institute@gmail.com
franciscovarelaproject@gmail.com

Cell. +39-327-3523432