ComplessitàFilosofiaSaggi

“I sette saperi necessari per l’educazione del futuro” di Edgar Morin

I sette saperi - Morin

In occasione dell’evento Conoscenza in Festa di Udine ed all’interno del Festival della Complessità, il Complexity Institute nei giorni di venerdì 1 e sabato 2 luglio 2016 organizza un Complexity Literacy Meeting dedicato al tema della conoscenza e dei suoi limiti:

Dialoghi Letterari su Conoscenza e Ignoranza

Per vedere il programma del Complexity Literacy Meeting di Udine: clicca qui!

Conoscenza in Festa 2016

Cosa sono i Complexity Literacy Meeting?

  • Complexity” è il modo in cui vengono declinati i libri presentati e le domande che vengono poste
  • “Literacy” è la diffusione della cultura attraverso la lettura ed il dialogo attorno ai libri
  • Meeting” è un’occasione di incontro, di conoscenza tra le persone e di apprendimento personale

Complexity Literacy Meeting combinano presentazioni di libri sia di saggistica che di narrativa, sia “classici” che appena pubblicati, distinguendo tra i libri che si sono letti, i “Libri consigliati dai Lettori”, ed i libri che si sono scritti, “I Libri presentati dagli Autori”. Alle presentazioni fanno seguito i dialoghi con i partecipanti sui temi presentati, per approfondirne ulteriormente i vari aspetti.

COMPLEXITY-LITERACY-750

Tra i “Libri Consigliati dai Lettori”, Marinella De Simone presenta:

“I sette saperi necessari all’educazione del futuro”

di Edgar Morin

pubblicato nel 2001

da Raffaello Cortina Editore

Ecco una breve descrizione dei contenuti del libro (dalla bandella laterale del libro):

Come considerare il mondo nuovo che ci travolge? Su quali concetti essenziali dobbiamo fondare la comprensione del futuro? Su quali basi teoriche possiamo appoggiarci per vincere le sfide che si accumulano? Rispondendo a una proposta dell’UNESCO, Edgar Morin, che ha consacrato gran parte della sua opera ai problemi di una “riforma del pensiero” e di una conoscenza adeguata, propone qui sette saperi “fondamentali” che l’educazione dovrebbe trattare in ogni società e in ogni cultura.

Questo piccolo testo luminoso, sintesi di tutta un’opera e di tutta una vita, è già stato diffuso in molti paesi del mondo e ha aiutato uomini e donne ad affrontare meglio il loro destino e a meglio comprendere il nostro pianeta.

Edgar Morin

Ecco perché Marinella De Simone consiglia questo libro:

Perché consiglio questo libro? Perché è un testo breve, eppure straordinario: è davvero un piccolo libro, ma che racchiude al suo interno, in modo estremamente condensato, buona parte del pensiero di Edgar Morin.

Mentre è davvero difficile affrontare la lettura (e lo studio) dei sei volumi del Metodo, così come numerosi e diversi sono i temi affrontati da Morin nei suoi scritti – educazione, riforma del pensiero, riforma dell’insegnamento, mondializzazione, Terra-Patria, Europa, questione ebraica – questo libro riesce a fare una sintesi di questi temi in sette punti essenziali, introducendo al pensiero complesso su cui egli tanto ha contribuito.

Ognuno dei sette saperi sono come uno scrigno aperto sul mondo e sui problemi che è necessario affrontare con umiltà e coraggio, per far fronte alle sfide che dobbiamo affrontare da tempo, e che continuano a essere evitate per paura e rassegnazione.

SCARICA LA SCHEDA DEL LIBRO “I SETTE SAPERI NECESSARI ALL’EDUCAZIONE DEL FUTURO”:

>> Per saperne di più sui Complexity Literacy Meeting: leggi qui!

LOGO_fondo color_300


Per approfondimenti:

>> Leggi la recensione del libro su Riflessioni: clicca qui!

>> Guarda il video di Edgar Morin:

>>  Leggi l’articolo “Monsieur Morin: per un’etica del pensiero complesso” su “Digicult”: clicca qui


per informazioni:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432