Libri presentati dagli Autori - SchedeLiteracy Meeting Nazionale 2019News

L’impresa spezzata – al Literacy 2019

L’impresa spezzata

Motivare le persone dopo l’emergenza: la forza dell’unità e della fiducia

di Andrea Notarnicola

pubblicato nel 2019 per Franco Angeli

Per il Complexity Literacy Meeting Nazionale 2019, Andrea Notarnicola – partner di Newton e autore di numerosi libri sulle questioni del cambiamento culturale delle organizzazioni – presenta come Autore il Libro:

Chi è l'Autore:

Andrea Notarnicola, partner di Newton, ha creato e diretto programmi d’ingaggio del personale e di comunicazione interna per la recovery. Ha partecipato alla costruzione di modelli originali di ripresa, curato i primi Massive Online Open Courses italiani e firmato l’editoriale de L’Impresa – rivista di management del 24 Ore per 10 anni. È autore di 14 testi sulle questioni del cambiamento culturale delle organizzazioni con un focus sui temi dell’inclusività, dell’etica e del linguaggio.

Breve descrizione dei contenuti del Libro (dalla bandella laterale):

Gravi emergenze possono compromettere la sopravvivenza di imprese forti e competitive. Come affrontare il senso di impotenza di collaboratrici e collaboratori nel cratere organizzativo aperto da crisi improvvise?

L’azienda può essere colpita da emergenze esterne: fallimento dello Stato e sconvolgimenti finanziari, scontri civili, atti terroristici, catastrofi naturali e pandemie che travolgono l’operatività dell’organizzazione e minano il morale delle persone. Sono emergenze interne, cioè prodotte dall’azienda stessa, i disastri ambientali, gli incidenti con vittime e gli scandali che danneggiano gravemente il sistema collettivo, distruggono il capitale fiduciario e interrompono la continuità d’impresa.

Completate le operazioni di primo soccorso tutte le funzioni organizzative sono chiamate a uno sforzo straordinario per affrontare uno scenario inedito: le unità impegnate nella gestione operativa della supply chain, la funzione finanziaria e legale responsabile della resilienza amministrativa, la squadra coinvolta nella gestione delle relazioni esterne.

Il presupposto sul quale si fonda questo testo è la centralità della mobilitazione e del coinvolgimento del personale nelle fasi di ripresa e di rinnovamento. Qualsiasi soluzione per il salvataggio dell’azienda emergerà necessariamente dallo sforzo delle persone che decideranno di rimanere nell’organizzazione, dall’impegno di quelle che accetteranno un ruolo in un’azienda di cui è incerta la sopravvivenza e dalle idee creative della comunità. Difficilmente l’impresa risorgerà dalle ceneri se non interverrà sul dato dello scoraggiamento dei collaboratori e sul pericolo di fuga dei suoi migliori talenti.

In ogni passaggio il volume, attraverso casi concreti ed esempi, guida il lettore alla scoperta degli approcci inclusivi capaci di potenziare l’ingaggio delle persone e di sostenere le comunità professionali nella ricostruzione della loro forza. Dopo una grave crisi non solo è possibile salvare l’azienda e i posti di lavoro ma l’esperienza vissuta può essere valorizzata per costruire un’impresa più innovativa e sostenibile.

Ecco perché Andrea Notarnicola consiglia la lettura di questo libro:

“Una vasta letteratura si è occupata del crisis management e della gestione delle fasi immediatamente successive alla crisi. Questo testo per la prima volta esplora e sintetizza la questione della recovery dopo una grave emergenza che ha compromesso la continuità stessa del business.”

Scarica la scheda del libro “L’impresa spezzata. Motivare le persone dopo l’emergenza: la forza dell’unità e della fiducia”:

Per sapere di più sul prossimo Complexity Literacy Meeting:

CLICCA QUI!

Per approfondimenti:

Guarda il libro online

Guarda la video-intervista ad Andrea Notarnicola, durante la seconda edizione di Parole O_Stili (7 giugno 2018):

per informazioni:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.